Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica San Nicola Arcella, assolta Barbara Mele: a processo 16 indagati
INCHIESTA ARCHIMEDE

San Nicola Arcella, assolta Barbara Mele: a processo 16 indagati

di
Cosenza, Politica
Barbara Mele

Il Gup del Tribunale di Paola ha assolto per «non aver commesso il fatto» l’ex sindaco di San Nicola Arcella, Barbara Mele, indagata nell’inchiesta “Archimede”. Mentre sono stati rinviati a giudizio tutti gli altri 16 indagati. Per loro il processo prenderà il via il prossimo 28 settembre. La Procura ha ipotizzato una gestione illecita della depurazione sull’Alto Tirreno cosentino. Il pm aveva chiesto la condanna a due anni e due mesi per l’ex sindaco Mele che aveva scelto di essere giudicata con il rito abbreviato. Il Tdl aveva ritenuto insussistente l’ipotesi di reato di turbata libertà del contraente contestato all’allora sindaco, mentre aveva pienamente riconosciuto il reato di falso. Ieri, il Tribunale (presieduto dal giudice Alfredo Cosenza) ha assolto la Mele da tutti i capi di imputazione. I suoi difensori, gli avvocati Vincenzo Adamo e Giorgio Cozzolino, hanno espresso soddisfazione: «Abbiamo sempre creduto nell’assoluta liceità delle condotte della nostra assistita, anticipando persino le tappe del procedimento attraverso la richiesta del giudizio abbreviato. Un approccio sereno alla lettura dell’intero fascicolo d’indagine, integrato dalle produzioni difensive, ha permesso di ottenere questo risultato, che restituisce onore alla storia familiare e di amministratore di Barbara Mele».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook