Venerdì, 19 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Mandatoriccio, in sei si dimettono. Cornicello torna a casa
CRISI

Mandatoriccio, in sei si dimettono. Cornicello torna a casa

di
Il primo cittadino domenica spiegherà le ragioni del colpo di scena
Cosenza, Politica
Dario Cornicello

È terminata con circa un anno di anticipo l’esperienza amministrativa del sindaco di Mandatoriccio, avvocato Dario Cornicello, a causa della mancanza dei numeri del civico consesso essendosi dimessi 6 consiglieri (gli unici 3 di maggioranza e 3 di minoranza) su 10 di cui è composto il consiglio.
Ieri mattina, infatti, in sei si sono recati all’ufficio protocollo del Comune e hanno protocollato le dimissioni dalla carica di consiglieri.
Al momento, però, non si conoscono le motivazioni (abbiamo cercato di sentire telefonicamente Donnici, ma senza esito) alla base della loro azione che comporterà la decadenza del sindaco e l’arrivo di un commissario prefettizio fino all’indizione delle prossime elezioni amministrative.
Il sindaco Cornicello in modo stringato ha così dichiarato: «Sono entrato al Comune con risultato plebiscitario avendo portato avanti il principio della legalità ed esco da sindaco per la difesa della legalità non essendomi prestato a pressioni di chicchessia. Domenica sera – ha aggiunto – spiegherò tutte le ragioni di questa vicenda amministrativa e di tutti questi anni».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook