Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Paola, debiti fuori bilancio. Serve una linea di rigore
TEMPI STRETTI

Paola, debiti fuori bilancio. Serve una linea di rigore

di
Consiglio da convocare entro il 14 novembre. L’ente è ancora strutturalmente deficitario

Tempi stretti per portare il bilancio di previsione in Consiglio comunale. Dopo la diffida della Prefettura adesso la maggioranza consiliare avrà 20 giorni - a partire dal 25 ottobre - per dare l’ok in assise al documento. La Prefettura difatti dopo le note del 26 e del 30 agosto con cui aveva chiesto di fornire comunicazioni a riguardo dell’approvazione del bilancio di previsione 2022-2024 e della salvaguardia degli equilibri di bilancio dell’esercizio 2022 ha preso atto che risulta comunicato solo lo schema di bilancio - tramite delibera di giunta - ma non la successiva approvazione in Consiglio comunale.

Per tale motivo ha diffidato l’ente a procedere entro 20 giorni dalla data di notifica. Entro il 14 occorrerà pertanto occorrerà portare in assise i documenti contabili. Per tale motivo è stata convocata per domani con inizio alle ore 16 e 30 la commissione bilancio dal presidente Andrea Signorelli. Alla stessa è stato invitato anche l’assessore alle finanze Francesca Sbano.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook