Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cetraro, tentato furto in chiesa: si litiga nel Municipio
BOTTA E RISPOSTA

Cetraro, tentato furto in chiesa: si litiga nel Municipio

di
Sicurezza a rischio sul territorio

Duro botta e risposta tra minoranza e maggioranza consiliare relativamente a quanto accaduto nella notte tra il 24 e il 25 dicembre ai danni della nuova chiesa della Marina cetrarese.
«Ciò che è accaduto è la conferma del degrado in cui è ripiombata da tempo la città - sostengono, infatti, in una nota i consiglieri di minoranza Giuseppe Aieta, Angelo Aita, Gabriella Luciani, Benedetta Saulo e Massimiliano Vaccaro - tra l’altro, il tentativo di furto ai danni della chiesa di San Marco colpisce un simbolo fortemente voluto proprio al fine di svolgere la funzione di agenzia sociale per rendere più coesa la comunità. Dispiace notare la costante sottovalutazione dei fatti che, con ravvicinata cadenza temporale, si consumano ai danni dei cittadini».
La risposta del Coordinamento politico “Cambiamo Cetraro”, espressione della maggioranza, non si è fatta attendere. In una nota, il Coordinamento mette, infatti, in evidenza che «i consiglieri di minoranza, che in questi giorni si stanno aggrappando a futili polemiche, dovrebbero quanto meno fare un passo indietro e ricordarsi di come hanno lasciato la città».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook