Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cosenza, sarà completamente bonificata via Alcide De Gasperi a Vagliolise
DECORO

Cosenza, sarà completamente bonificata via Alcide De Gasperi a Vagliolise

Grazie ad un finanziamento regionale di circa 50mila euro. Soddisfatto il sindaco Franz Caruso
Sarà completamente bonificata la strada di accesso al centro di raccolta comunale di Vaglio Lise, ormai prossimo all’apertura, grazie ad un finanziamento di €. 49.052,36 ottenuto dall’assessorato all’ambiente guidato da Maria Pia Funaro”. Lo comunica il sindaco Franz Caruso esprimendo soddisfazione per il lavoro portato avanti dal settore 8 Ambiente e Decoro Urbano rispetto ad una stringente e capillare attività di riqualificazione di strade, marciapiedi e luoghi pubblici, che ha redatto l’apposito progetto di recupero ambientale per VaglioLise, ritenuto ammissibile di finanziamento.
“Proseguiamo nell’azione massiccia e capillare che abbiamo avviato sin dal nostro insediamento – sostiene il Primo Cittadino di Cosenza – volta alla riqualificazione ambientale, paesaggistica e naturalistica delle aree pubbliche degradate presenti da anni nell’intero territorio cittadino e finalizzata al contrasto dell’illecito abbandono dei rifiuti. Ciò ci consentirà di migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini e ad innalzare in maniera considerevole l’asticella del decoro urbano. La bonifica di via Alcide De Gasperi a VaglioLise è l’ennesimo tassello che inseriamo nel grande mosaico del Green New Deal che vogliamo attuare a Cosenza, in linea con i dettami europei e nazionali, ed in cui occupano un posto di primo piano anche i numerosi interventi posti in essere per il risanamento del suolo, del dissesto idrogeologico e per la rigenerazione urbana. Ambiti in cui stiamo operando con grande determinazione e per i quali abbiamo avviato una serie di provvedimenti tra cui, solo per fare pochi esempi, il progetto di riqualificazione urbana di Via Popilia, Via Saverio Albo e Via degli Stadi, per un finanziamento del Pnrr di 15milioni di euro, e gli interventi di mitigazione del rischio frana nel centro storico e nelle aree contermini per un importo complessivo dei lavori di circa 5 milioni di euro, che partiranno nei prossimi mesi”.
“Il progetto che è stato finanziato dalla Regione Calabria – spiega il vicesindaco ed assessore all’ambiente Maria Pia Funaro – prevede  una serie di interventi per la rimozione dei rifiuti, che risultano di natura eterogenea con prevalenza di materiale derivanti da attività di costruzione e demolizione, che ridarà dignità ad un luogo importante della città ed alle attività che in essa si svolgono, con particolare riferimento al mercato ortofrutticolo. Realizzare una città smart è un obiettivo conseguibile, ma occorre andare oltre gli slogan e le immagini astratte, portando avanti atti e fatti concreti per come stiamo facendo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook