Venerdì, 22 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
IL RICONOSCIMENTO

Gli Oscar di Tarsia premiano le eccellenze calabresi

eccellenze calabresi, notte degli oscar, tarsia, Cosenza, Calabria, Società
Premio anche a monsignor Donato Oliverio

Confermate le previsioni: anche la 13esima edizione del “La notte degli oscar” è stato un successo pieno. Partecipazione oltre la capienza e personaggi di grande respiro anche a livello internazionale, “eccellenze di Calabria”, sono stati premiati per “Alto Merito”.

A promuovere la manifestazione, itinerante, che quest’anno si è svolta nella splendide cornice di Palazzo Rossi a Tarsia, l’associazione bisignanese “Unione Valle Crati”. A ricevere le sculture del maestro della vetrofusione Silvio Vigliaturo, ben sette personaggi individuati da una speciale giuria composta da esperti.

Per la produzione, chi sa utilizzare al meglio i prodotti locali e commercializzarli, l’azienda Agropiccolo; personaggio dell’anno al Gruppo etnico popolare de i Calabrialogos; per la bellezza, la fedeltà, l’appartenere ad un progetto di promozione sempre attivo, Miss Valle Crati uscente, Vanessa Cofone; all’azienda Dolce Passione, che produce fichi e li trasforma; Per l’ambiente e la natura, la salvaguardia e tutela del bene più prezioso che ci appartiene, ad Agostino Brusco, direttore delle Riserve del Lago di Tarsia e della Foce del Crati, Le Riserve sono delle eccellenze ed hanno meritato oltre l’Oscar, anche la consegna da parte dei frati Minori di Bisignano e di don Salvatore Belsito, della statuetta di Sant’Umile, che proprio nel comune di Tarsia ha miracolato una persona; Al cardiochirurgo Massimo Conocchia, docente all’Università del Piemonte, che ha effettuato diversi interventi a cuore aperto. Originario di Acri che non dimentica le proprie radici ed infine Alto Merito all’Eparchia di Lungro. Lo stesso vescovo Mons. Donato Oliverio è stato insignito con il massimo riconoscimento. L’Eparchia di Lungro festeggerà i primi 100 anni il prossimo 13 febbraio 2019. Tutti presenti ed hanno ritirato personalmente l’attestazione gli insigniti del merito.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Cosenza in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook