Martedì, 26 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Crosia, da Miss Italia alla pesistica: il "doppio volto" di Bina Forciniti
SPORT E BELLEZZA

Crosia, da Miss Italia alla pesistica: il "doppio volto" di Bina Forciniti

di

Bina Forciniti dal palcoscenico della finale di Miss Italia 2015 all'azione sportiva. Due attività apparentemente distanti fra loro, ma in realtà legate da un filo conduttore: il rispetto delle regole e della persona. La Forciniti, di Mirto Crosia ha recentemente ottenuto un altro riconoscimento; è stata nominata delegata provinciale della Fipe, Federazione italiana pesistica di Crotone.

Si susseguono i suoi impegni, su più fronti: dalla sport fino alla moda, dai concorsi di bellezza al sociale, senza sottovalutare, però, la propria formazione culturale. Partendo da questi presupposti, mediante una lunga serie di attività, la giovane e dinamica crosimirtese è considerata persona poliedrica, capace di interfacciarsi con padronanza nei diversi ambiti in cui è chiamata a operare.

Pur calcando palcoscenici nazionali, in vari ambiti, Bina Forciniti è sempre rimasta una ragazza umile, garbata, educata, aperta al dialogo e al confronto. Ha partecipato nell'estate dell'anno 2015, partendo dalle selezioni provinciali, vinte al primo colpo, prima Miss Città di Cosenza e poi Miss Miluna.

La finalissima regionale fu a Pizzo Calabro, città in cui venne eletta Miss Italia Calabria 2015, titolo con cui ebbe accesso alle competizioni nazionali. "Un'emozione - ha commentato - che a parole non si può esprimere. La felicità era immensa e anche la responsabilità. A Jesolo, in una trasmissione televisiva nazionale, ho dovuto rappresentare la mia regione".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook