Venerdì, 23 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Scuola, 600 cattedre per i professori di Cosenza
ASSEGNAZIONI

Scuola, 600 cattedre per i professori di Cosenza

di
Rese note le disponibilità per le immissioni in ruolo dei docenti dopo l’esito dei trasferimenti comunicato nei giorni scorsi

Nei giorni dedicati agli esami di maturità, al via domani alle 8,30, il mondo della scuola fa i conti anche con l’organizzazione del prossimo anno, a cominciare dalla sistemazione dei docenti. Resi noti nei giorni scorsi gli esiti dei trasferimenti, scatta la fase delle assegnazioni provvisorie e delle utilizzazioni dei docenti. Manca l’ufficialità, ma a leggere una bozza diramata dal ministero dell’Istruzione quest’anno i tempi dovrebbero essere decisamente anticipati rispetto a dodici mesi fa, quando il termine ultimo per la formalizzazione on line delle domande sul portale ministeriale era fissato per il 24 luglio. Si dovrebbe cominciare oggi per chiudere il 3 luglio. Quindi a inizio agosto dovrebbero essere comunicati gli esiti, in modo da avere il tempo di registrare ed eventualmente sistemare errori, e il primo settembre avere tutti i prof in servizio dietro le cattedre che occuperanno per tutto il prossimo anno scolastico. Obiettivo primario è evitare il caos del 2020. Un argomento su cui insistono con vigore anche i sindacati di categoria. In totale, comprese le classi di concorso per le quali le disponibilità sono minori, si tratta di 251 cattedre disponibili dopo i movimenti. Cui ovviamente bisogna aggiungere quelle di sostegno. Complessivamente, per tutti gli ordini e i gradi: 599 disponibilità.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Cosenza

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook