Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Designato "il sito della memoria" a Franco Falvo, il decano dei giornalisti calabresi
IL RICORDO

Designato "il sito della memoria" a Franco Falvo, il decano dei giornalisti calabresi

A dieci anni dalla morte, lo storico giornalista ex caporedattore della Tgr Rai Calabria è stato ricordato a Scigliano nel Cosentino

A dieci anni della dipartita del giornalista Franco Falvo (22.10.2011 – 22.10.2021), è stato designato, in suo onore, “il sito della memoria” a Scigliano, nella piazzetta adiacente alla Chiesa dell’Assunta, in contrada Lupia,  per ricordare una  figura importante del giornalismo regionale e europeo.

Franco Falvo, chiamato affettuosamente dai colleghi Ciccio Falvo,  ha rappresentato  mezzo secolo di storia del giornalismo calabrese e non solo, dal dopoguerra in poi.

Falvo,  era giornalista professionista dal 2 novembre 1946 e figurava al numero uno (1)  del relativo elenco dell’Ordine dei giornalisti della Calabria e ha svolto la sua lunga attività giornalistica come corrispondente da Cosenza dell’agenzia di stampa Ansa dal 1949 al 1964  e poi in vari quotidiani: “Il Tempo”, il Mattino”,  “L’Osservatore Romano”,  “Il Popolo”, “La Gazzetta del Mezzogiorno” e anche con altre  testate internazionali.

Poi, con la costituzione della terza rete RAI , dopo aver scalato tutti i gradini, ha ricoperto quello di capo redattore della sede regionale della Calabria, incarico ricoperto dal 26 luglio 1978 al 1 luglio 1986. Autore di diverse pubblicazioni è stato un punto di riferimento per quanti hanno scritto o si sono voluti documentare sul giornalismo calabrese.

Presidente della stampa cattolica (UCS) e responsabile del circolo regionale europeo, (AGE)  ha concluso la sua straordinaria  attività il plauso di tutti coloro che lo stimavano ed ebbero l’opportunità di conoscerlo.

A ricordo del decano dei giornalisti calabresi è stato padre Giuseppe Mancuso, reverendo di Pedivigliano, che durante la messa celebrativa, ha messo in rilievo una figura di spicco nel giornalismo e nella divulgazione della cultura calabrese.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook