Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Pentecoste a Cosenza, giubileo dei giornalisti per gli 800 anni della cattedrale
L'EVENTO

Pentecoste a Cosenza, giubileo dei giornalisti per gli 800 anni della cattedrale

Sabato 4 giugno alle 20.30 si terrà in Cattedrale la Veglia di Pentecoste presieduta dall’Arcivescovo con i rappresentanti delle aggregazioni laicali e i referenti sinodali.

La celebrazione sarà preceduta da un momento di preghiera per i 30 anni del Segretariato per le Attività Ecumeniche – Gruppo di Cosenza che raccoglie laici appartenenti alle diverse chiese e confessioni cristiane e lavora costantemente per il dialogo tra i credenti.

 Domenica 5 giugno (Domenica di Pentecoste) i giornalisti cosentini si ritroveranno per il loro giubileo un momento di incontro e riflessione sinodale nel Salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile di Cosenza alle ore 9.45.

Dopo la visita ai locali della nuova redazione di Parola di Vita in una ala dell’ex-collegio arcivescovile si recheranno in Cattedrale per un momento giubilare in occasione degli 800 anni della storica Chiesa Madre di Cosenza dove l’Arcivescovo monsignor Francesco Nolè presiederà l’eucarestia alle ore 11.

L’appuntamento è collegato alla Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali che si celebrerà il giorno dell’Ascensione (29 maggio) in tutte le parrocchie.

L’iniziativa è organizzata in stretta collaborazione con il Circolo cosentino della Stampa “Maria Rosaria Sessa”.

Anche i giornalisti hanno voluto partecipare alla riflessione Sinodale della chiesa locale e che farà parte dell’ampia riflessione della diocesi.

Papa Francesco nel suo messaggio ha evidenziato come: “L’ascoltare è il primo indispensabile ingrediente del dialogo e della buona comunicazione. Non si comunica se non si è prima ascoltato e non si fa buon giornalismo senza la capacità di ascoltare”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook