Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Cosenza, il circolo della stampa "Sessa"conferma Rosito alla presidenza IL DIRETTIVO
L'ASSEMBLEA

Cosenza, il circolo della stampa "Sessa"conferma Rosito alla presidenza IL DIRETTIVO

Il giornalista Franco Rosito è stato confermato alla presidenza del Circolo della Stampa “Maria Rosaria Sessa” di Cosenza. La riconferma di Rosito è avvenuta su precisa e unanime indicazione del Consiglio direttivo, rieletto, per acclamazione, dopo l'assemblea del 28 maggio scorso.

Definite anche le cariche all'interno del direttivo, così distribuite: Franco Mollo vicepresidente vicario, Monica Perri vicepresidente, Franco Lorenzo tesoriere, Franca Ferrami, segretario, Raffaele Zunino e Giuseppe Di Donna consiglieri.

Insediatosi anche il collegio dei revisori dei conti, con la rielezione alla presidenza di Francesco Mannarino e la riconferma, come componenti, di Roberto Barbarossa e Romolo Cozza. Per il collegio dei probiviri conferma anche per Franco Segreto, che proseguirà il suo mandato di presidente, per il prossimo triennio, e per i membri effettivi Dino Gardi ed Enzo Pianelli.

Subito dopo la sua rielezione a presidente, Franco Rosito ha ringraziato i consiglieri del direttivo per avergli rinnovato la fiducia, ed ha, sia pure per linee generali, tracciato gli obiettivi del prossimo triennio “che dovrà essere caratterizzato – ha detto Rosito – da una sempre più incisiva presenza del Circolo nelle attività, culturali, formative, associative ed anche sportive, che si svilupperanno sul territorio. Il Circolo della stampa “Maria Rosaria Sessa” - ha aggiunto il presidente Rosito – dovrà distinguersi sia per riaffermare i capisaldi e i principi basilari della professione giornalistica, sia per raccogliere le sfide che alla professione lanciano quotidianamente i nuovi strumenti attraverso i quali essa si esercita, senza perdere di vista l'importanza delle nuove frontiere del mestiere del giornalista verso le quali bisognerà opportunamente indirizzare, con sempre nuovi suggerimenti e idee, i giornalisti del domani, a cominciare da quelli che formano la grande famiglia della Sessa”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook