Martedì, 22 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
COSENZA CALCIO

Maglietta pro Speziale
daspo per fratello di Biccio

cosenza calcio, daspo, salvatore arcidiacono, speziali, Cosenza, Sicilia, Sport

Il giorno dopo aver conquistato tre punti preziosi in terra siciliana a danno del Ribera per il Cosenza calcio arrivano tegole pesanti. Dopo le dimissioni di Stefano Fiore , direttore sportivo, ecco che sul sodalizio silano si abbatte lo stop di sei mesi per  Salvatore Carmelo Arcidiacono, il calciatore in prestito alla società rossoblù,  inflitto dalla commissione disciplinare. La colpa? Aver passato al fratello Pietro la maglia pro Speziale in occasione della gara  nel novembre scorso con il Sambiase  con la scritta "Speziale innocente" . Un messaggio di solidarietà al tifoso del Catania, amico dei fratelli Arcidiacono, condannato a otto anni per la morte dell'ispettore Filippo Raciti, costato caro a Biccio, pesantemente  sanzionato, oltre che essere al centro di furibonde polemiche. Per responsabilità oggettiva era stata deferita anche la società, ora condannata a una multa di mille euro.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook