Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Il Rende fa il suo debutto a Pagani, due dubbi di formazione per Modesto

calcio, rende calcio, serie c, Francesco Modesto, Cosenza, Calabria, Sport
Francesco Vivacqua in ballottaggio con Giannotti per una maglia da titolare

Scatta a Pagani per il Rende l'operazione «permanenza», così come l'ha definita Francesco Modesto all'antivigilia della sfida di domani sera (ore 20.30) al "Torre". I biancorossi vogliono cominciare forte, come successo un anno fa, per evitare di restare coinvolta in coda, complice un avvio reso molto duro dalle gare che ha riservato il calendario.

L'allenatore rendese, all'esordio in panchina in campionato tra i "grandi", vuole subito vedere una squadra aggressiva e propositiva. L'obiettivo è quello di scendere in campo sempre per fare risultato ma giocando anche con intelligenza. Per il Rende si presenta l'opportunità di vendicare la brutta sconfitta maturata nella partita di ritorno della passata stagione quando i ragazzi di Trocini offrirono una delle peggiori prestazioni e rientrano in Calabria con un pesante 3-0.

Due i dubbi della vigilia per Modesto. Il tecnico dovrà decidere chi tra Viteritti e Godano occuperà la posizione di quarto di centrocampo a destra. Dinamiche in via di risoluzione pure in attacco, reparto nel quale Vivacqua è insidiato da Giannotti. Sull'altro fronte ci sarà il calabrese Giuseppe Fornito. Il centrocampista è uno dei calciatori di maggiore esperienza dei biancostellati che dovranno rinunciare per squalifica a Cesaretti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook