Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Rende allo sbando, col Potenza arriva il quarto ko di fila

di
Cosenza, Calabria, Sport
Francesco Modesto

Rende-Potenza 0-2

Marcatori: 24’ pt e 27 França.

Rende: Savelloni 6, Germinio6, Minelli 5, Calvanese5 (27’ st Laaribi 5,5), Viteritti5,5, Franco 6 (26’ st Godano 5,5), Awua6, Blaze5,5, Giannotti 5 (6’ st Negro 6), Rossini 5,5, Vivacqua5,5. All. Modesto 5,5.

Potenza: Ioime7,5, Coccia 6, Ramos 6,5, Di Somma 6,5, Sales 6,5 (22’ st Giron 6), Coppola 6,5,Dettori7 (41’ st Matera sv), Piccinni 6,5, Guaita 6 (23’ st Salvemini 6), França7,5 (22’ st Pepe 6), Genchi 6 (31’ st Matinosv). All.: Raffaele.

Arbitro: Marcenaro di Genova 6.

Note. Spettatori: 759 paganti (per un incasso totale di 6.243 euro) Ammoniti: Muscoe Pepe (dalla panchina) Giannotti, Salvemini. Ioime. Angoli: 4-1. Recupero: 0’; 5’.

Il Potenza viola il “Lorenzon” trascinato dal cecchino França. L’attaccante brasiliano calcia due volte nello specchio difeso da Savelloni nel giro di quattro minuti e consegna il primo successo stagionale ai lucani su un piatto d’argento.

Il Rende, alla quarta sconfitta di fila tra Coppa e campionato, paga lo sbandamento difensivo prolungato (fatali i famigerati 4 minuti) nella prima frazione di gioco e poi è incapace di trovare il bandolo della matassa contro un avversario più solido e caparbio del previsto, preso per mano, oltre che dal man of the match, da un “cervello” di centrocampo del calibro di Vettori.Un lusso per la categoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook