Venerdì, 16 Novembre 2018
SERIE C

Il Rende non si ferma più, con la Sicula Leonzio finisce 0-2

di
calcio serie c, sicula leonzio rende, Cosenza, Calabria, Sport
Godano

SICULA LEONZIO-RENDE 0-2

Sicula Leonzio (4-3-3): Narciso 5.5; Talarico 5.5 (1’ st De Rossi 5.5) Laezza 5.5 Ferrini 6 (1’ st Aquilanti 6) M. Esposito 6; Marano 6 G. Esposito 6 (1’ st Cozza 6) Gammone 5.5; Gomez 6 (32’ st Vitale sv) Ripa Sainz-Maza 6 (14’ st Russo 5.5). A disp.: Polverino, Squillace, Petta, Giunta, Palermo, De Felice, La Cagnina. All.: Bianco 6.

Rende (3-4-1-2): Savelloni 6.5; Sabato 6.5 Germinio 6.5 Minelli 7; Viteritti 6.5 (47’ st Di Giorno sv) Awua 6.5 Franco 6.5 (16’ st Cipolla 6.5) Blaze 7; Laaribi 7 (16’ st Godano 7); Vivacqua 6.5 (39’ st Galli sv) Rossini 6.5. A disp.: Borsellini, Calvanese, Sanzone, Crusco, Palermo. All.: Modesto 7.

Arbitro: Guida di Salerno 7.

Marcatori: pt 14’ autorete Talarico, st 23’ Godano

Note: spettatori paganti 1.040 di cui 560 abbonati, incasso non comunicato. Ammoniti: Awua per proteste, M. Esposito, Ripa, Ferrini, Franco e Vitale per gioco scorretto. Angoli 4 – 3 per la Sicura Leonzio. Recupero tempo: 0’ pt, 4’ st.

 

Il Rende continua a vincere, riesce a farlo pure sul campo della Sicula, in modo netto e convincente. Sblocca il risultato attraverso una incredibile autorete di Talarico e legittima il successo concludendo in rete una rapida azione in contropiede di Godano.

Questo Rende che non si ferma più, fa stropicciare gli occhi ai suoi sempre più numerosi tifosi e richiama l’attenzione di quanti mai avrebbero immaginato che la spigliata formazione cosentina riuscisse a regalare tante soddisfazioni.

Quinto successo di fila, l’ottavo in questa fase iniziale della stagione per una formazione che si ritrova in vetta alla classifica, in virtù dello stop registrato dal Trapani sul campo della Casertana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X