Domenica, 09 Dicembre 2018
SERIE B

Il Cosenza batte il Padova nei minuti finali: 2-1 con i gol di Baclet e Garritano

di
cosenza calcio, Cosenza, Calabria, Sport
Garritano

Chi di spada ferisce... Ventuno anni il Padova condannò il Cosenza alla retrocessione in C con un colpo di testa di Lantignotti al 94’ su angolo di un certo Massimiliano Allegri dopo che Gigi Marulla aveva sbloccato il risultato al 90’. Ieri pomeriggio a pareggiare i conti e a regalare tre punti di platino ci ha pensato un cosentino doc, Luca Garritano (primo centro stagionale).

Ancora al 94’, ancora sugli sviluppi di un corner, battuto da Baez. Secondo successo consecutivo (strameritato) e classifica che sorride agli uomini del presidente Guarascio. Quello col Padova era uno scontro diretto e i punti valevano doppio.

Cosenza Padova 2-1
Marcatori: 26’ pt Bonazzoli (rig.), 14’ st Baclet (rig.), 49’ Garritano.
Cosenza: Perina 6, Corsi 6.5, Dermaku 6.5, Idda 6.5, Legittimo 6 (8’ st D’Orazio 6), Mungo 6 (8’ st Palmiero 6), Bruccini 6, Baez 7, Garritano 7, Tutino 6, Baclet 6.5 (37’ Perez sv). All.: Braglia.
Padova: Perisan 6, Cappelletti 6.5, Capelli 6, Trevisan 6.5, Zambataro 5, Mazzocco 5, Pinzi 5.5, Belingheri 5.5, Pulzetti 5.5, Bonazzoli 6 (42’ st Minesso sv), Chinellato 5.5 (31’ st Guidone sv). All. Foscarini 5.5.
Arbitro: Marini di Roma 6.5.
Note: spettatori 5.787 per un incasso di 56.931 euro. Espulso al 12’ st Mazzocco. Ammoniti: Corsi, Legittimo, Garritano, Cappelletti, Capelli. Angoli 9-1. Rec.: 1’-5’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X