Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Il Rende fa sperare ma poi si arrende in casa al Monopoli

di

Rende-Monopoli 2-4

Marcatori: 8’ pt e 22’ Salvemini, 46’ Zivkov, 6’ st Vivacqua, 21’ Zampa, 33’ Mangni.

Rende: Savelloni 4,5, Germinio 5, Minelli 5, Blaze 5,5, Viteritti 6, Franco 5,5, Bonetto 5 (24’ st Cipolla 5,5), Zivkov 6, Borello 6,5. Rossini 5, Vivacqua 7 (24’ st Gigliotti 5,5). All.: Modesto.

Monopoli: Pissardo 6,5, Bei 5,5 (36’ st Gatti sv), De Franco 5,5, Mercadante 6, Fabris 6, Maimone 6,5 (30’ st Paolucci sv), Zampa 7, Sounas 6,5 (37’ st Rota sv), Donnarumma 6,5, Salvemini 7,5 (13’ st Mangni 7), Mendicino 6,5 (31’ st Gerardi sv). All.: Scienza.

Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore 5.

Note: spettatori 346 (per un incasso totale di 1.571 euro). Ammoniti: Sounas, Franco, Zampa, Minelli. Angoli: 1-6. Recupero: 2’; 4’.

Al “Lorenzon” le luci si accendono… a intermittenza. Biancorossi sconfitti 4-2 dal Monopoli in una gara dai tre volti. S’inizia con i locali a farla da padroni: due gol e dominio in lungo e in largo, prima che i rendesi rinsaviscano e riprendano la partita (2-2).

Poi, il Monopoli torna a far male e calano nuovamente le tenebre davanti agli occhi di Modesto e dei suoi. Pesano come macigni, nell’esito finale, le topiche di Savelloni, autore di due erroracci (ma anche di altrettanti miracoli).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook