Giovedì, 20 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Il Rende ci crede: in Basilicata con il piacevole ricordo di un anno fa

di
rende, rende calcio, Rende Serie C, Francesco Modesto, Cosenza, Calabria, Sport
Francesco Modesto

Il Rende sogna il colpaccio a Potenza per riscattare un 2019 avaro di soddisfazioni e più in generale per abbandonare il lungo tunnel negativo in cui si è infilato da novembre in poi. Al "Viviani" per la formazione di Modesto si presenta pure l'occasione di riscattare la sconfitta dell'andata in cui i biancorossi sono stati battuti in casa per 2-0.

I rendesi quindi hanno messo nel mirino la trasferta in Basilicata per centrare una vittoria preziosa come successo un anno fa quando la squadra allora allenata da Bruno Trocini espugnò Matera mettendo la parola fine su un periodo tribolato.

Con queste motivazioni il gruppo biancorosso sta preparando la gara contro gli uomini di Giuseppe Raffaele. Il match metterà in palio punti pesanti tra due squadre separate da un solo punto. Per il Rende l'ennesimo tentativo di rimettersi in carreggiata dopo il black out che dura da fine novembre.

Un risultato positivo darebbe la possibilità di preparare con maggiore serenità il confronto con il Siracusa in programma giovedì prossimo alle 14.30.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook