Sabato, 24 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Cosenza non si ferma più, a Perugia vittoria (1-0) con vista playoff

cosenza, Perugia-Cosenza, serie b, Cosenza, Calabria, Sport
D'Orazio palla al piede

Il Cosenza ci ha preso gusto e ora strizza l’occhio ai play-off, distanti appena tre punti. Ed i tifosi posso continuare a sognare dopo il nuovo exploit esterno.  Terza affermazione nelle ultime quattro uscite per la squadra di Braglia, che ha vinto con merito sul difficile campo del Perugia.

La formazione umbra è stata sorpresa nel primo tempo mentre, nella ripresa, è stata incapace di fornire, grazie alla prestazione degli ospiti, una risposta adeguata al rigore decisivo messo a segno da Bruccini. Spettacolare l’incitamento giunto dagli spalti, dove si sono ritrovati  circa mille supporter di fede cosentina giunti a Perugia non solo dal capoluogo calabrese ma anche da diverse località del centro Nord.

IL TABELLINO

PERUGIA: Gabriel 6; Rosi 6, Gyomber 5.5, Cremonesi 6 (34′ pt Sgarbi 6), Felicioli 5.5; Kouan 6, Moscati 5, Bianco 5.5 (31′ st Falzerano sv); Vido 5.5; Han 5.5 (20′ st Sadiq 6), Melchiorri 5.  Allenatore: Nesta 5.

COSENZA: Perina 6.5; Capela 6.5, Dermaku 6, Legittimo 6.5; Bittante 6, Bruccini 7, Palmiero 6.5 (21′ st Garritano 6), Sciaudone 7 (45′ st Schetino sv), D’Orazio 6; Mungo 6.5; Litteri 6 (41′ st Izco sv). A disp.: Saracco, Hristov, Misuri, Schetino, Sueva. Allenatore: Braglia 7.

MARCATORE: 18′ pt Bruccini (rig.).

ARBITRO:  Prontera di Bologna 6.5.

NOTE:  spettatori 8mila circa (un migliaio gli ospiti). Espulso: al 47’ st Dermaku (C) per fallo su chiara occasione da rete. Ammoniti: Gyomber (P), D’Orazio (C), Mungo (C). Angoli: 5-4 per il Cosenza. Rec.: pt 1′, st 5’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook