Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Cosenza vince ancora, ora i playoff sono a un punto

Cosenza-Carpi 1-0

Marcatore: 28’ pt Tutino.

Cosenza: Perina 7,5 Bittante 6 (19’ pt Izco 6,5), Capela 6, Legittimo 6, D’Orazio 5,5, Sciaudone 6, Palmiero 7, Bruccini 6, Baez 6,5 (33’ st Hristov sv), Litteri 5,5 (24’ st Maniero 5,5), Tutino 7. All.: Braglia.

Carpi: Piscitelli 7, Pachonik 5,5 (14’ st Kresic 5,5), Sabbione 5,5, Poli 5, Pezzi 5 (3’ st Mustacchio 5,5), Coulibaly 7, Vitale 6,5, Rolando 6,5, Marsura 5, Piscitella 5 (24’ st Vano 5,5), Arrighini 5,5. All.: Castori.

Arbitro: Pezzuto di Lecce 6.

Note: spettatori: 6.631 per un incasso totale di 70.857 euro. Ammoniti: Coulibaly, Sabbione, Vitale. Angoli: 10-4. Recupero: 2’; 5’.

Le mani di Perina sui playoff. Il Cosenza batte di misura il Carpi (1-0) soffrendo come non mai. Un vantaggio a firma dell’ex Tutino ampiamente legittimato nel primo tempo e poi messo a rischio da una ripresa arrendevole, fino al novantacinquesimo quando il portiere rossoblù neutralizza il penalty calciato da Marsura e manda in visibilio il pubblico di casa.

Per la prima volta in stagione la squadra di Braglia aggancia il nono posto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook