Venerdì, 24 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Cosenza si arrende alla sfortuna, un'autogol premia il Foggia

di
foggia-cosenza, serie b, Cosenza, Calabria, Sport
Piero Braglia

Una sfortunata autorete di Dermaku condanna il Cosenza a una ingiusta e immeritata sconfitta che interrompe la bella striscia positiva di tre vittorie ottenute ultimamente dalla squadra di Braglia.

Il Foggia fa davvero poco per ottenere un successo che mancava ai rossoneri da 40 giorni durante i quali era riuscito a ottenere cinque pareggi. Partita combattuta, giocata con grande agonismo e temperamento dalle due formazioni.

TABELLINO

FOGGIA-COSENZA 1-0

Foggia (3-4-2-1): Leali 6; Billong 6, Martinelli 6,5 Ranieri 6; Zambelli 6, Agnelli 6.5, Greco 6 (24′ st Ngawa 6), Kragl 6.5; Galano 6 (16′ st Marcucci 6), Chiaretti 6,5 (35′ st Mazzeo sv); Iemmello 6,5
A disposizione: Noppert, Loiacono, Deli, Cicerelli, Boldor, Ingrosso, Matarese.  Allenatore: Padalino 6

Cosenza (3-5-2): Perina 6; Capela 6, Legittimo 6, Dermaku 5,5; Baez 5,5, Mungo 5 (26′ st Bruccini 6),  Palmiero 6,5 Garritano 5,5 (22′ st Sciaudone 6), Maniero 5 (8′ st Litteri 5,5) Tutino 6 D’Orazio 5,5;, A disposizione: Saracco, Izco, Sueva, Schetino, Misuri, Hristov, Bittante. Allenatore: Braglia 5,5.

Arbitro: Maggioni di Lecco

Guardalinee: Cangiano e Dei Giudici

Marcatore: 22’ pt autorete Dermaku

Note: 9000 spettatori di cui 300 al seguito del Cosenza. Ammoniti: 26′ Legittimo (C), 28′ Kragl (F), 32′ Agnelli (F),  Leali (F), Baez (C). Angoli 4-1 per il Cosenza. Allontanato dalla panchina al 41’ st Occhiuzzi, il vice di Braglia. Recupero 1’ pt, 5’ st

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook