Mercoledì, 22 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Cosenza si fa rimontare il doppio vantaggio: il Brescia vince 3-2

di
calcio, cosenza calcio, serie b, Cosenza, Calabria, Sport
Embalo

Il Brescia ribalta il Cosenza ed espugna il “Marulla”. La squadra di Braglia non riesce a conservare il tesoro accumulato in un primo tempo da applausi (2-0) e si fa rimontare nella ripresa (2-3).

Una frazione per parte, ma sul campo vincono le “rondinelle” che fanno valere la maggiore lucidità in un finale sportivamente drammatico per i “lupi”. Merito della capolista, scesa in campo col piglio da grande squadra dopo i primi 45’ titubanti, soprattutto a causa di un Cosenza spumeggiante. Dopo il ko di Palmiero (si rivedrà dopo la sosta), i silani non fanno più girare la palla e la marea biancazzurra travolge tutti e tutto.

Alle reti del primo tempo di Bruccini ed Embalo replicano nella ripresa i lombardi con Spalek, Donnarumma su rigore e in pieno recupero Bisoni, per il 3-2 finale.
Cosenza 2 Brescia 3
Marcatori: 19’ pt Bruccini, 27’ Embalo, 8’ st Spalek, 31 (rig.) Donnarumma, 49’ Bisoli.
Cosenza: Perina 6, Bittante 5,5, Capela 5,5, Dermaku 5,5, Legittimo 6,5, Sciaudone 5, Palmiero 7 (31’ pt Mungo 6), Bruccini 6,5, Embalo 6,5 (18’ st Garritano 5), Tutino 6, Baez 5,5 (34’ st Litteri sv). All.: Braglia.

Brescia: Alfonso 6, Sabelli 6,5, Romagnoli 5, Gastaldello 5,5, Semprini 5,5 (39’ st Mateju sv), Ndoj 6, Tonali 6,5 (41’ st Martinelli sv) Bisoli 7, Spalek 6,5 (18’ st Dall’Oglio 5,5) Donnarumma 7, Torregrossa 6. All.: Corini. Arbitro: Dionisi di L’Aquila 5,5.

Note. Spettatori: 10.810. Ammoniti: Legittimo, Tonali, Tutino, Mungo. Angoli: 4-4. Recupero: 3’; 6’.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook