Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Rende, con la Cavese per cambiare marcia

In quella che è diventata la nuova casa fino al termine della stagione, il Rende cerca la redenzione dopo un girone di ritorno al di sotto della aspettative. Per mantenere ambizioni playoff i biancorossi devono cambiare passo, la porta d'ingresso per la post season si sta facendo via via più angusta.

I biancorossi non avranno un compito semplice al "Razza" perché affronteranno una squadra reduce da una buona dinamica di risultati: «La Cavese è in fiducia, quando una formazione sta bene mentalmente è molto difficile da affrontare. Per questo motivo dovremo essere bravi e competere senza timore reverenziale, così come abbiamo sempre fatto finora.

Gli episodi ci stanno penalizzando. A volte diventa anche difficile analizzare le nostre partite perché manteniamo il pallino del gioco ma pure a causa di un pizzico di ingenuità veniamo puniti alla minima occasione. Dobbiamo essere più smaliziati e furbi. Gli altri lo sono, giochiamo in un campionato in cui il tempo effettivo è sempre bassissimo. Questo non deve essere un alibi ma deve essere un motivo in più per non commettere errori e risolvere le partite a nostro favore nonostante questi aspetti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook