Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Il Rende punta a fare bottino pieno con la Viterbese

di
rende calcio, rende calcio, serie c, Cosenza, Calabria, Sport
Modesto

Rimangono 180 minuti per conquistare i playoff. Francesco Modesto non ha mai voluto parlare di tabelle ma dopo il pareggio con il Rieti la sensazione è che il Rende debba vincere domani e poi domenica 28 con la Viterbese. Quattro punti potrebbero non bastare per assicurarsi un posto nella post season, almeno fino a quando non si conoscerà la vincitrice della Coppa Italia di categoria.

Il peso del terreno sperperato fra dicembre e marzo si fa sentire ma voltarsi indietro a questo punto non ha più senso, bisogna guardare al confronto con il Trapani, sicuramente uno degli avversari meno abbordabili per raggiungere il successo.

Alla prima delle due partite più importanti del campionato, Modesto si presenta con tre defezioni. L'allenatore crotonese sul campo neutro di Vibo Valentia, terreno designato come teatro dell'incontro poiché al "Lorenzon" ancora una volta è stata negata l'agibilità, dovrà fare a meno di Roberto Sabato nel blocco arretrato e Maikol Negro e Gustavo Actis Goretta nel reparto offensivo. A queste assenze si aggiunge Alessandro Minelli convocato ma quasi scartato dalla sfida.

Toccherà ancora a Maddaloni sostituire Minelli mentre Blaze si sistemerà al posto di Sabato. In attacco, Giannotti, Leveque e Laaribi in corsa per la maglia lasciata libera da Actis Goretta. Vivacqua si trasferirà in mezzo.

Rimane l'esigenza di vincere contro un avversario per il quale le probabilità di primo posto sono ormai quasi azzerate: «Non ho mai accettato come argomentazione - dice il tecnico Modesto - quella degli stimoli, qualsiasi squadra scende sempre in campo per vincere».
Danilo Perri

© Riproduzione riservata

PERSONE: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook