Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Troppe disattenzioni in difesa, il Cosenza perde 4-2 col Benevento

di
calcio, cosenza calcio, serie b, Cosenza, Calabria, Sport
Sciaudone

Coraggioso e spregiudicato, ma troppo disattento in difesa. Il Cosenza ha spaventato il Benevento, recuperando il doppio svantaggio nel primo tempo, ma è rimasto vittima di assurde defaillance difensive che hanno consentito ai sanniti di imporsi nella ripresa per 4-2.
Nel primo tempo le due reti del Benevento in appena tre minuti: al 25' Bandinelli e al 28' Caldirola, quindi il pari in rimonta del Cosenza con Sciadone e Tutino. Nella ripresa, però, le reti di Armenteros e Coda.

Benevento-Cosenza 4-2
BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò 6.5; Gyamfi 6, Antei 5.5 (1′ st Volta 6.5), Caldirola 6.5, Letizia 6; Del Pinto sv (10’ pt Tello 6), Viola 7, Bandinelli 7; Insigne 6.5, Armenteros 7, Coda 7.5 (46’ st Vokic sv). A disp.: Gori, Zagari, Maggio, Di Chiara, Ricci, Crisetig, Goddard, Buonaiuto, Asensio. All.: Bucchi 6.5.
COSENZA (3-5-2): Perina 6.5; Capela 5.5, Dermaku 5.5, Hristov 5 (10′ st Idda 6); Baez 5.5, Bruccini 6, Palmiero 6 (15′ st Garritano 5.5), Sciaudone 6.5 (27′ st Mungo 6), D’Orazio 5.5; Embalo 6, Tutino 7. A disp.: Saracco, Bittante, Trovato, Schetino, Maniero, Litteri. All.: Braglia 6.
ARBITRO: Di Martino di Teramo 6.
Guardalinee: Soricaro-Cangiano.
Quarto uomo: Guccini.
MARCATORI: 25’ pt Bandinelli (B), 28’ pt Caldirola (B), 38’ pt Sciaudone (C), 44’ pt Tutino (C), 9′ st Armenteros (B), 37′ st Coda (B).
NOTE: spettatori 12mila circa, circa 700 gli ospiti. Ammoniti: Dermaku (C), Letizia (B), Coda (B), Bruccini (C). Angoli: 5-4 per il Benevento. Rec.: pt 3’, st 4’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook