Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Cosenza "d'assalto" a Frosinone, soffre e poi recupera: 1-1

di
Frosinone-Cosenza, Cosenza, Calabria, Sport
Piero Braglia

Un Perina decisamente in giornata, permette al Cosenza - che ha fatto a meno di Kanoute, Lazaar, Litteri e Schiavi - di lasciare lo “Stirpe” di Frosinone imbattuto e tornare a casa con un pareggio. Un punto prezioso, troppo poco per migliorare lo stato della classifica, quanto basta invece per sollevare il morale e la fiducia dei rossoblù.

L’approccio alla gara sembra premiare la squadra allenata da Braglia: Legittimo, dopo otto giri di lancette, sblocca il risultato sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti calciata da Carretta, annulla tutto però il direttore di gara per un presunto fuorigioco di Bruccino sulla respinta di Iacobucci.

Il cronometro scorre veloce, un quarto d’ora dopo la retroguardia silana si fa sorprendere da un lancio di Brighenti, con Ciano che viene steso in area da Bittante al momento del tiro. Contatto dubbio, non per l’arbitro che indica il dischetto: dagli undici metri a battere l’incolpevole Perina è Ciano.
Non ci sta Braglia che, nella ripresa, decide di cambiare in attacco e lascia nello spogliatoio un impalpabile Rivière - mai in area avversaria nei quarantacinque minuti di gioco - per Baez in posizione di mezz’ala a completare l’attacco.

Una mossa che si rivela azzeccata: proprio dai piedi dell’uruguaiano parte il filtrante chirurgico per Carretta che supera Zampano e in caduta batte Iacobucci per il pareggio del Cosenza.

IL TABELLINO

Frosinone 1
Cosenza 1

FROSINONE (4-3-1-2): Iacobucci 6.5; Salvi 6, Brighenti 5.5, Ariaudo 6, Zampano 5.5; Paganini 5.5, Vitale 5.5 (26′ st Tribuzzi 6), Haas 5.5; Ciano 6 (15′ st Novakovich 5.5); Citro 6, Trotta 5.5 (23′ st Rohden 5). A disp.: Bastianello, Salvati, Capuano, Gori, Beghetto, Matarrese, Krajnc, Eguelfi . All. Nesta 5.
COSENZA (3-4-3): Perina 7; Capela 5 (1′ st Idda 6), Monaco 6.5, Legittimo 6.5; Bittante 5, Bruccini 6, Kone 6.5, D’Orazio 6 (18′ st Corsi 6); Carretta 7, Rivière 5 (1′ st Baez 6.5), Pierini 6. A disp.: Quintiero, Saracco, Broh, Sciaudone, Machach, Greco, Trovato. All. Braglia 6.
ARBITRO: Rapuano di Rimini 6.
Guardalinee: Rossi-Avalos.
Quarto uomo: Robilotta.
MARCATORI: 24′ pt Ciano (F, rig.), 5′ st Carretta (C).
NOTE: spettatori 11mila circa. Espulso: al 50′ st Paganini (F). Espulsi: al 43′ st l’allenatore in seconda del Cosenza Occhiuzzi e il team manager del Frosinone Milana. Ammoniti: Bittante (C), D’Orazio (C), Kone (C), Paganini (F), Brighenti (F), Ariaudo (F). Angoli: 9-3 per il Frosinone. Recupero: 2′ pt, 6′ st.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook