Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Cosenza, Braglia pronto a ripartire: "Lavorato bene, ora parla il campo"

«Abbiamo lavorato bene durante la sosta. Adesso facciamo parlare il campo, vediamo se saremo bravi a mettere in pratica i progressi visti durante gli allenamenti». Lo ha dichiarato il tecnico del Cosenza Piero Braglia alla vigilia del match contro il Cittadella.

«Nella partita dell’anno scorso ci hanno nascosto il pallone, hanno uno staff e un allenatore che rappresentano quasi un’istituzione. Sono amalgamati e quadrati, bisogna fargli i complimenti per il campionato dell’anno scorso e per come si stanno comportando anche quest’anno».

«Dobbiamo portar loro rispetto giocando la nostra solita gara, così come siamo abituati a fare dovunque. Siamo una squadra che si può salvare tranquillamente, con l’aiuto dell’ambiente che ci è sempre stato vicino. E’ arrivato però il momento di tradurre sul campo le buone intenzioni, giocando una grande partita e iniziando a fare punti importanti», ha detto Braglia.

«Non potremo subire il loro palleggio altrimenti si mette male. Litteri si è ripreso, abbiamo bisogno di lui perchè aggiunge fisicità e qualità al nostro attacco. Adesso cominciamo ad avere soluzioni importanti nel reparto offensivo. Ho a disposizione giocatori forti ma devono dimostrarlo domenica dopo domenica. Rimbocchiamoci le maniche, è l’unico modo per ottenere risultati importanti».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook