Venerdì, 18 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, i tifosi lanciano l'appello al presidente Cosenza per il mercato
CALCIO

Cosenza, i tifosi lanciano l'appello al presidente Cosenza per il mercato

di

La gioia dopo... la tempesta. Già, perché parlare di quiete, con il prossimo campionato di B alle porte, sarebbe fuori luogo. Nella mente dei tifosi, tuttavia, la clamorosa impresa targata Occhiuzzi e company resterà impressa a lungo. Al clima di festa post-salvezza, però, si mescola lo scetticismo in vista della prossima stagione.

C'è il timore che all'orizzonte si stagli l'ennesimo inizio di stagione titubante, dopo un mercato fatto di occasioni e, soprattutto, ritardi. Lo pensa l'edicolante Roberto Riconosciuto.

«Non mi aspetto nulla di diverso dalle annate precedenti», sottolinea uno dei più noti tifosi rossoblù, «ovvero: mercato a costo zero (o quasi) e improvvisazione. Considero Guarascio il minore dei mali, anche perché - gliene va dato atto - è l'unico imprenditore che sta tenendo in piedi il calcio a Cosenza. Quanto alla cavalcata-salvezza, la ritengo memorabile. Lo stesso effetto della promozione di Pescara». Su di giri anche Massimiliano Fucilla, che in passato ha rivestito il ruolo di magazziniere rossoblù: «Bravo Occhiuz, bravi tutti i ragazzi. La compattezza ci ha regalato una gioia incalcolabile».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook