Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, scontro salvezza ad Ascoli. Le ultime di formazione
SERIE B

Cosenza, scontro salvezza ad Ascoli. Le ultime di formazione

di
Occhiuzzi chiede gol ai suoi attaccanti: dentro Petre dall’inizio. Schiavi, Corsi, Bruccini e Baez ritrovano una maglia da titolare
cosenza calcio, Cosenza, Sport
Petre

Prima chiamata salvezza per i “lupi”. L’impegno di stasera sul campo dell’Ascoli ha già i crismi di sfida determinante per la squadra rossoblù. Il gioco mostrato dai ragazzi di Occhiuzzi è stato premiato solo in termini di quantità (di occasioni prodotte), ma non di qualità (gol fatti e punti in classifica). Ecco perché il Cosenza si trova già a dover risalire la china. Falcone e compagni sono piombati in piena zona retrocessione dopo un filotto di risultati tutt’altro che esaltante. Due sconfitte (entrambe casalinghe) e un pareggio il bilancio magrissimo dopo il successo di Frosinone che sembrava poter proiettare il Cosenza su altre frequenze. E invece la solfa è sempre la stessa, anche al terzo anno di serie B: ci sarà da lottare e stringere i denti per custodire la categoria.

Il Cosenza ha speso tante energie nel tentativo di rimettere in piedi l’ultima gara contro la Reggiana. Una missione fallita a causa dei numerosi errori. Subito dopo la trasferta di Ascoli, il Cosenza dovrà recarsi a Cremona, per un altro test molto delicato e… da sei punti, alla luce del piazzamento infausto dei grigiorossi. Probabile che Occhiuzzi si affidi a un po’ di rotazioni per affrontare stasera i bianconeri. Come in occasione dell’ultima partita, il tecnico rossoblù ha a disposizione tutta la “rosa”. Tra i pali giocherà ancora una volta Falcone. Per la saracinesca scuola Sampdoria non c’è turnover che tenga. Nel terzetto difensivo, invece, Idda dovrebbe rispettare un turno di riposo. Al centro, infatti, toccherà a Schiavi. L’ex capitano della Salernitana morde il freno da tempo e finora ha avuto occasioni solo in Coppa Italia (ottima la prova a Parma). Confermati Tiritiello e Legittimo, anche se non è escluso a prescindere un inserimento di Ingrosso. A centrocampo, probabile avvicendamento in corsia tra Bittante e capitan Corsi, mentre a sinistra agirà Vera. In mezzo al campo tutto potrebbe accadere. Favoriti Petrucci e Bruccini su Sciaudone e Kone. In attacco, invece, dovrebbe essersi guadagnato un’occasione Petre (al posto di Gliozzi), con Carretta confermato e Baez al posto di Bahlouli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook