Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza calcio, è morto l'ex bomber rossoblù Renato Campanini
IL LUTTO

Cosenza calcio, è morto l'ex bomber rossoblù Renato Campanini

Quarto bomber di sempre della storia bruzia con 55 reti dietro a Marulla, Mosciaro e Lenzi

Il 2020 si avvicina alla conclusione con l'ennesima brutta notizia. Si è spento l'ex attaccante del Cosenza Renato Campanini. La “faina” che ha consentito di tagliare traguardi importanti anche all'Ascoli stava soffrendo da tempo, ma ha lottato fino alla fine. Proprio come faceva in campo. Viveva a Pieve di Cento in provincia di Bologna e aveva compiuto 82 anni lo scorso 16 dicembre. Campanini è stato il migliore marcatore nella storia della squadra bianconera (con 74 reti in 184 presenze, dal ’69 al ’75) ma anche tra i bomber più prolifici del calcio cosentino: il quarto di sempre, con 55 reti, alle spalle di Gigi Marulla (91), Manolo Mosciaro (61) e Agide Lenzi (59).

Il cordoglio del Cosenza

Il Cosenza calcio ha espresso profondo cordoglio per la scomparsa di Renato Campanini,che ha vestito la maglia rossoblù per cinque stagioni tra il 1963 e il 1968: «Alla famiglia giungono le condoglianze da parte di tutte le componenti societarie».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook