Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, così non c'è salvezza: il Venezia vince 3-0
SERIE B

Cosenza, così non c'è salvezza: il Venezia vince 3-0

Ceccaroni, Crnigoj ed Esposito condannano i silani all'ennesima sconfitta
cosenza calcio, Venezia calcio, Cosenza, Sport
Bahlouli a colloquio con Occhiuzzi

Venezia-Cosenza 3-0
Marcatori: 43’ pt Ceccaroni, 13’ st Crnigoj, 34’ Esposito.
Venezia: Maenpaa 6,5, Mazzocchi 6,5, Svoboda 6.5, Ceccaroni 7, Ricci 6, Crnigoj 7 (40’ st St Clair sv), Fiordilino 7 (40’ st Rossi sv), Maleh 6, Aramu 6,5 (19’ st Esposito 7), Forte 5,5 (31’ st Dezi sv), Di Mariano 6.5 (20’ st Johnsen 6). All.: Zanetti.
Cosenza: Falcone 6,5, Ingrosso 6, Idda 5, Legittimo 5, Bouah 5 (15’ st Corsi 5,5), Sciaudone 6 (14’ st Sacko 6), Kone 5.5 (1’ st Bahlouli 5,5), Crecco 5, Tremolada 5 (24’ st Trotta 5,5), Carretta 5 (15’ st Sueva 5,5), Gliozzi 5.5. All.: Occhiuzzi
Arbitro: Camplone di Pescara 6.5
Note: partita disputata a porte chiuse, prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Giuseppe Carratelli. Ammoniti: Idda, Maleh, Legittimo, Forte. Angoli: 9-3. Recupero: 1’ pt, 3’ st.

Tre colpi inferti al morale. Una mazzata dietro l'altra che mette a nudo, per l'ennesima volta, tutte le difficoltà incontrate dal Cosenza di Occhiuzzi in stagione. Passa il Venezia (3-0) con pieno merito contro una squadra troppo brutta per essere vera (un solo tiro in porta in 90' sono poca roba per una squadra che dovrebbe lottare per salvarsi). Ceccaroni, Crnigoj ed Esposito i castigatori di giornata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook