Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Cosenza vede le “streghe” a Benevento: tris firmato Barba, Lapadula e Tello
SERIE B

Il Cosenza vede le “streghe” a Benevento: tris firmato Barba, Lapadula e Tello

Rossoblù mai in partita contro la corazzata guidata da Caserta
calcio, serie b, Cosenza, Sport
Carraro palla al piede (foto Cosenza calcio)

Benevento-Cosenza 3-0

Marcatori: 33’ pt Barba, 11’ st Lapadula, 41' Tello.

Benevento: Paleari 6 (23’ pt Manfredini 6); Letizia 7, Glik 6,5, Barba 7, Foulon 6,5; Viviani 6,5 (32’ st Acampora sv), Calò; Ionita 6, Brignola 5,5 (27’ st Vokic 6); Sau 6,5 (27’ st Tello 7), Lapadula 8. All.: Caserta.

Cosenza: Vigorito 6; Tiritiello 5, Rigione 5, Pirello 5; Situm 5,5 (36’ st Bittante sv), Gerbo 6 (14’ st Eyango 5,5), Carraro 5,5, Valocchia 5,5 (14’ st Anderson 5,5); Sy 4,5; Caso 5 (27’ st Millico 5,5), Gori 5,5 (27’ st Pandolfi 5,5). All.: Zaffaroni.

Arbitro: Ghersini di Genova 6. Note. Spettatori: 3000 circa (con 700 di fede cosentina). Ammoniti: Calò, Pandolfi. Angoli: 4-4. Recupero: 6’; 5’.

Notte fonda a tinte rossoblù. Il Cosenza affonda a Benevento sotto i colpi di uno scatenato Lapadula (due assist per il primo e il terzo gol, oltre ad aver realizzato la seconda rete di giornata). Sanniti mai in difficoltà nella gara contro la squadra di Zaffaroni, sin dalla rete di Barba (tutto solo in area di rigore). Poi, qualche guizzo (non degno di nota) rossoblù nella ripresa, prima delle zampate di Lapadula e Tello che chiudono i conti. E se Lapadula fosse stato preciso nel finale, il bottino sarebbe stato ancor più consistente.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook