Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Cosenza si arrende sul più bello, il Frosinone passa con un rigore a 7' dalla fine
SERIE B

Il Cosenza si arrende sul più bello, il Frosinone passa con un rigore a 7' dalla fine

di

Frosinone-Cosenza 1-0

Marcatore: 38’ st rig. Charpentier.

Frosinone: Minelli 7, Brighenti 6, Gatti 6.5, Szyminski 5.5, Cotali 5.5 (14’ st Zampano 6.5), Rohden 6, Bolaca 6.5, Garritano 6.5; Ciano 5.5 (15’ st Novakovich 5.5), Charpentier 7 (49’ st Kalaj sv), Cicerelli 6 (31’ st Tribuzzi 6.5). All.: Grosso 6.5.
Cosenza: Vigorito 5.5, Hristov 5 (41’ st Pandolfi sv), Camporese 6, Vaisanen 6, Bittante 6 (1’ st Di Pardo 5), Kongolo 6, Palmiero 5.5 (26’ st Ndoj 5.5), Sy 5.5, Florenzi 6 (13’ st Larrivey 5), Caso 5.5 (26’ st Carraro 5.5), Laura 6.5. All.: Bisoli 6.
Arbitro: Maggioni di Lecco 6.
Note: Ammoniti: Vaisanen, Rohden, Hristov, Camporese, Charpentier, Palmiero. Angoli: 4-4. Recupero: 2’ pt, 6’ st.

Cosenza sconfitto di misura allo “Stirpe”. Coda della gara molto amara per la squadra di Pierpaolo Bisoli, piegata a sette minuti dalla fine da un calcio di rigore assegnato da Maggioni per un intervento di Hristov su Tribuzzi. Charpentier ha spiazzato Vigorito consentendo al Frosinone di vincere una partita che nel primo tempo ha rischiato di sfuggirgli dalle mani.
I rossoblù, infatti, nei primi 45’ hanno creato le opportunità migliori con Laura, fermato in due circostanze da un ottimo Minelli, provvidenziale in particolare al 40’ quando ha smanacciato sul tiro a giro di sinistro dell’attaccante francese, dall’interno dell’area. I silani dovranno ora riavviare la missione salvezza cominciando dall’impegno interno di domenica pomeriggio contro il Benevento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook