Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Cosenza, sotto i riflettori il bomber albanese Toci
SERIE B

Cosenza, sotto i riflettori il bomber albanese Toci

di

In questa settimana, il Cosenza dovrebbe annunciare altre operazioni di mercato. Roberto Gemmi è molto attivo in queste ore. Il direttore sportivo napoletano ha intenzione di rivoltare come un calzino l’organico per dare la propria impronta al nuovo corso, regalare a Davide Dionigi i calciatori che si adattano ai suoi principi di gioco. L’idea del diesse sembra essere quella di aumentare quanto più possibile gli elementi di proprietà in modo da far crescere la patrimonializzazione del club che in questi anni è sempre rimasta piuttosto bassa, complice la forte volontà di Eugenio Guarascio a sottoscrivere contratti di breve durata.

Il nuovo corso sta evidenziando alcuni segnali di rottura rispetto al recente passato, che andranno confermati più avanti (per ciò che concerne il mercato) e dal campionato (per quanto riguarda la classifica). Finora il Cosenza ha messo sotto contratto quattro calciatori da quando è stata riattivata la finestra dei trasferimenti. Tre di questi sono di proprietà dei silani (D’Urso, Martino e Rispoli) mentre Brignola è arrivato in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

Alcuni giocatori continueranno a sbarcare in riva al Crati a titolo temporaneo. L’obiettivo del Cosenza rimane quello di attivare qualche opzione. A questo proposito, nelle ultime ore è trapelato l’interesse dei silani per l’albanese Eljon Toci. Il classe 2003 è una prima punta d’area di rigore, molto bravo di testa e spalle alla porta. Elemento che potrebbe essere alternativo a Marco Nasti del Milan, con il quale il direttore sportivo silano ha imbastito il discorso già dalla scorsa settimana (il 2003 rossonero tuttavia ha caratteristiche diverse dall’ariete della Fiorentina). Gemmi è in contatto con i viola per parlare di un suo trasferimento a Cosenza, destinazione che permetterebbe al prospetto della selezione under 21 albanese (a giugno ha svolto anche uno stage con la nazionale maggiore) di maturare dopo la buona stagione disputata in Primavera 1, culminata con 15 reti tra tutte le competizioni. Le parti ragionano sulla formula del suo passaggio in rossoblù (prestito secco oppure altre opzioni inserite nella negoziazione). Il calciatore e il suo entourage hanno già espresso il gradimento dell’eventuale soluzione.

Diario da Sarnano. Andrea Rispoli ha raggiunto il ritiro di Sarnano e da oggi comincerà ad allenarsi con i suoi nuovi compagni. Il calciatore ha aggiornato immediatamente la sua foto sui social, mettendo in evidenza quella di un lupo, tanta è la voglia del laterale destro di cominciare questa nuova avventura con la maglia rossoblù.

Anche ieri, la squadra di Davide Dionigi ha svolto una doppia seduta. Nel primo dei due allenamenti, dopo una fase di riscaldamento a secco, il gruppo si è esercitato sulla forza funzionale e specifica prima di effettuare una serie di lavori tecnici situazionali. Ha completato con un po’ di stretching e altri esercizi di scarico. Nella seconda sessione, dopo una fase di attivazione tecnica, il collettivo ha giocato alcune partite a campo ridotto fisico tattiche e una partita finale e chiuso con esercizi defatiganti. La società ha inoltre fatto sapere che è stato definito l’orario del calcio d’inizio per il test congiunto di giovedì al “Maurelli” contro il Sarnano. La partita inizierà alle 17.45.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook