Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Orgoglio cosentino agli Europei di nuoto, Caruso: “De Rose e Tocci super”
DOPO LE MEDAGLIE

Orgoglio cosentino agli Europei di nuoto, Caruso: “De Rose e Tocci super”

“Plaudo con orgoglio alle vittorie di Alessandro De Rose e di Giovanni Tocci che hanno conquistato il Bronzo agli europei di nuoto. Soprattutto plaudo al loro esempio di vita, fatto di sacrifici, tanti, di una umiltà vincente e di una volontà indomita che li rende campioni anche a prescindere dal podio conquistato”. E’ quanto afferma il sindaco di Cosenza, Franz Caruso, festeggiando il bronzo di De Rose  nei tuffi da 27 metri e le due medaglie di bronzo  di Tocci, dal trampolino da 3 metri e da 1 metro,  e l’argento nei tuffi sincronizzati con il compagno di squadra Lorenzo Marsiglia.

“Inviterò i due campioni a Palazzo dei Bruzi – prosegue il sindaco, Franz Caruso – per celebrarne i successi sportivi, ma anche quelli personali di ragazzi forti, determinati, che hanno saputo inseguire i propri sogni e realizzarli. Alessandro De Rose, in particolare, è riuscito a superare le tante difficoltà che la vita gli ha messo davanti, sin dalla giovanissima età perdendo, a poco più di 13 anni, il suo papà, che era un impiegato del nostro Comune.  Ritengo che portare ad esempio queste due storie di vita e di successi sportivi sia importante, soprattutto per le nuove generazioni a cui bisogna indicare esperienze solide e strutturate di valori e principi, di cui il mondo dello sport in generale è pieno, anche per rinsaldare un concetto in cui credo fortemente: lottare per i propri sogni,  allontanando il demone della resa davanti alle inevitabili difficoltà che la vita  ci pone davanti, è il primo grande obiettivo da raggiungere!”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook