Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Cosenza si schianta anche a Modena. "Lupi" sempre più ultimi
SERIE B

Il Cosenza si schianta anche a Modena. "Lupi" sempre più ultimi

di

MODENA 2
COSENZA 0

Marcatori: 38' st Gerli, 40' st Giovannini.
Modena: Gagno 6.5; Oukhadda 6, Cittadini 7, Pergreffi 6.5, Renzetti 7 (49' st Coppolaro sv); Armellino 6.5 (36' st Magnino sv), Gerli 7, Gargiulo 6.5; Tremolada 5 (15' st Giovannini 7); Falcinelli 5 (15' st Bonfanti 5.5), Diaw 5.5 (15' st Strizzolo 6). All.: Tesser.
Cosenza: Micai 5.5; Rispoli 6 (36' st Rigione 5), Vaisanen 6, Meroni 6, La Vardera 5.5 (21' st Martino 5.5); Brescianini 5, Voca 5.5, Florenzi 6; Finotto 5.5 (18' st D'Urso 5), Cortinovis 5 (18' st Brignola 5); Zilli 5 (22' st Larrivey 5). All.: Viali.
Arbitro: Minelli di Varese 6.
Note: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni, spettatori 8.139 di cui 672 ospiti per un incasso di 80.882 euro. Ammoniti: Diaw, Renzetti, La Vardera, Martino. Angoli: 7-5. Recupero: 0' pt, 5' st.

Il Cosenza schianta pure a Modena. La squadra di William Viali lo fa nel finale, dopo venticinque minuti più recupero di totale affanno in cui i rossoblù sono apparsi in totale balia dell'avversario.
Al "Braglia" contrariamente a tante altre volte, i silani sono riusciti a portare il risultato al riposo sullo 0-0, soffrendo poco e coprendo bene gli spazi. Il Modena si è reso pericoloso soltanto al 7' con Armellino che non è riuscito ad impensierire Micai su traversone proveniente dalla parte opposta ed operato da Gargiulo. Il Cosenza ha vissuto sulle fiammate di Florenzi ma davanti ha mostrato le polveri bagnate malgrado un settore avanzato rivoluzionato dalle presenze di Cortinovis, Finotto e Zilli.

Nel secondo tempo, dopo una traversa di Diaw su cross di Renzetti (4') e una clamorosa doppia chance di Meroni sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Florenzi (16'), i "canarini" hanno raggiunto il successo con un micidiale uno-due firmato da Gerli e Armellino tra il 38' e il 40' ma dopo diversi minuti in cui i padroni di casa davano già l'impressione di poter passare da un momento all'altro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook