Giovedì, 01 Giugno 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport 'Cosenza nel cuore' denuncia: “Cori denigratori durante la festa promozione del Catanzaro”
L'ACCUSA

'Cosenza nel cuore' denuncia: “Cori denigratori durante la festa promozione del Catanzaro”

L’associazione Cosenza Nel Cuore ha segnalato, agli uffici preposti della FIGC e LEGA, "le dichiarazioni lesive, che violano clamorosamente l’art. 23 del Codice di Giustizia Sportiva, del tesserato del Catanzaro Pietro Iemmello. Durante i festeggiamenti della promozione in serie B del Catanzaro, il calciatore nello stadio Ceravolo di Catanzaro, proferiva cori offensivi e denigratori verso la città e la tifoseria del Cosenza in presenza di migliaia di tifosi. Ripreso da diverse telecamere, il video è diventato virale sui social. Riteniamo sia molto grave e inaccettabile una tale condotta da parte di un tesserato, che oltrepassa ogni carattere goliardico e campanilistico e mina i valori e i sani principi dello sport, oltre che diffamare un’intera comunità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook