Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Il vento sferza Paola, alberi sradicati e finestre divelte: parte la conta dei danni

di

Il vento ha fatto grossi danni nella serata di ieri e alle prime luci dell'alba di stamani. A Paola diversi alberi sono stati sradicati, tegole e finestre divelte. Un fusto di media grandezza è caduto su via Nazionale ieri in tarda serata. E il traffico è stato interrotto per consentire la rimozione dell’albero che per fortuna non ha causato danni a persone.

Un ecocompattatore per la raccolta della plastica e del vetro è stato ribaltato dal vento così come la fermata dei bus in località fosse. Una smart si è inoltre rovesciata attorno sulla statale 18. Il bilancio è di un ferito. La stazione è accessibile solo lato mare. Il vento ha divelto la porta di ingresso. In via del telegrafo il vento ha piegato una inferriata e la strada è stata interrotta ieri sera isolando la zona.

A San Lucido invece una tettoia è finita a pochi metri dal sottopasso che conduce sul lungomare. Un veicolo che transitava è riuscito a arrestare la sua corsa in tempo. Sempre a San lucido un'auto posteggiata é stata addirittura spostata dalla forza del vento.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook