Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cosenza riparte tra entusiasmo e malcontento: la crisi degli esercenti è il nuovo virus

Cosenza riparte tra entusiasmo e malcontento: la crisi degli esercenti è il nuovo virus

di

Una ripartenza macchiata dalla protesta. Il primo giorno della ripresa è segnato dall'entusiasmo, certo, ma anche dal malcontento. «Dopo 69 giorni posso assaporare finalmente un caffè e dopo questo periodaccio ci meritiamo anche un bel cornetto».

Fabiola, giovane infermiera cosentina, ieri era comodamente seduta assieme ai suoi tre bimbi ai tavolini di un bar su Corso Mazzini. «Aspettavamo questo momento da tempo - ha aggiunto il marito - e quindi anche se con un po' di paura, siamo fiduciosi che tutto riprenderà meglio di prima».

La ripartenza a Cosenza, dopo i bui mesi di lockdown, si intravedeva già dalle prime ore di ieri mattina quando - nonostante la giornata un po' nuvolosa - in tanti passeggiavano sul corso principale (quasi tutti con la mascherina) in attesa che finalmente venissero alzate le saracinesche dei negozi.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Cosenza della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook