Martedì, 03 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cetraro, maltempo impietoso: strade allagate e smottamenti FOTO

Cetraro, maltempo impietoso: strade allagate e smottamenti FOTO

di

Pericolosi movimenti franosi, smottamenti e allagamenti in più punti della città. È la situazione che sta caratterizzando in questi ultimi giorni Cetraro, costringendo operai, tecnici comunali e amministratori a interventi urgenti finalizzati a preservare l’incolumità dei tanti cittadini coinvolti e a ripristinare, dove possibile, condizioni di sicurezza. Le numerose frane, gli smottamenti e gli allagamenti stanno, infatti, creando profondi disagi alla popolazione, soprattutto nelle zone rurali. Anche la notte scorsa, i temporali abbattutisi sulla zona hanno determinato nuovi allagamenti e smottamenti nel già duramente provato territorio cetrarese e già dalle prime luci dell’alba tecnici e manutentori si sono recati in diverse località, per verificare la situazione e intervenire urgentemente.

Le criticità maggiori

Le situazioni più critiche si sono verificate nelle località Manche, Porcili e Malvitani, dove stanno già operando le squadre della manutenzione, guidate dal geologo Massimo Aita, dirigente comunale. Inoltre, si è anche allagata la galleria nei pressi dell’ospedale “Gino Iannelli”, sulla Ss18, con conseguenti disagi al traffico, sia in direzione sud, che in direzione nord. Gli amministratori raccomandano, quindi, di prestare massima attenzione sui tratti stradali, sia su quelli cittadini e rurali, che sulla stessa Ss 18.

Nei giorni scorsi, invece, allagamenti consistenti si sono verificati nel popoloso quartiere San Giacomo, dove sono stati impiegati numerosi mezzi per riportare la situazione alla normalità nel giro di poche ore. Così come pericolosi smottamenti si sono verificati nelle località Gallufo, Palazzula, sulla strada che conduce dalla Marina al Centro e su una stradina interna che conduce all’ospedale cittadino. Insomma, una situazione davvero difficile, che sta mettendo a dura prova la città e la comunità.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook