Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cosenza: monsignor Nolè ricorda Sergio Cosmai, vittima di 'ndrangheta

Cosenza: monsignor Nolè ricorda Sergio Cosmai, vittima di 'ndrangheta

di

Un martire della lotta alla 'ndrangheta. Sergio Cosmai, direttore del carcere di Cosenza, venne assassinato nel marzo del 1985. Un commando composto dagli "azionisti" cosentini Dario e Nicola Notargiacomo e Stefano e Giuseppe Bartolomeo, tutti rimasti impuniti, l'assassino' lungo il viale che oggi porta il suo nome. Cosmai è stato ricordato con una messa solenne celebrata in cattedrale dall'arcivescovo Francescantonio Nolè e con la deposizione di una corona nel penitenziario di Cosenza. Alle cerimonie religiose e civili ha partecipato il direttore del Dap (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) Bernardo Petralia. Per l'omicidio di Sergio Cosmai è stato condannato all'ergastolo con sentenza passata in giudicato nel 2014, nella veste di mandante, l'irriducibile boss della mafia cosentina Franco Perna. Al direttore assassinato è intitola il presidio di Libera attivo a Cosenza e Rende.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook