Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cosenza, donna trovata morta in casa. Probabile il malore

Cosenza, donna trovata morta in casa. Probabile il malore

Una donna di 68 anni è stata trovata cadavere in un appartamento di via Sybaris nel quartiere di via degli Stadi a Cosenza.  Il corpo era riverso all'interno di un appartamento posto al terzo piano di una palazzina popolare. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri della compagnia cittadina. La direzione delle indagini è stata assunta dal procuratore della Repubblica, Mario Spagnuolo, che ha inviato sul posto il pubblico ministero di turno insieme a un medico legale. Da una settimana i familiari non avevano sue notizie ed hanno allertato sia i militari dell'Arma che i vigili del fuoco. La porta d'ingresso era chiusa ed i pompieri l'hanno aperta trovando Mirella Spadafora, 68 anni, sul pavimento. Morte naturale o delitto? Nelle prossime ore il quadro sarà più chiaro. Sul corpo non sono stati trovati segni evidenti di violenza. Inoltre il fatto che l’appartamento apparisse a soqquadro - che aveva indotto a pensare ad un tentativo di rapina finita male - è stato ridimensionato dagli accertamenti compiuti dai carabinieri che hanno evidenziato che in casa non manca niente e che la vittima, che viveva da sola, avrebbe avuto delle piccole manie tutte sue. Il disordine, quindi, non sarebbe stato provocato da un esterno. Inoltre non sono stati trovati segni di effrazione sulla porta. Anche i vicini hanno riferito ai carabinieri di non avere sentito rumori sospetti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook