Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Ricercatrice massacrata nel Cosentino: individuati i quattro responsabili - FOTO

Ricercatrice massacrata nel Cosentino: individuati i quattro responsabili - FOTO

Sono state identificate dai carabinieri le quattro persone del napoletano, un intero nucleo familiare, due uomini e due donne, che il 6 agosto scorso hanno aggredito e picchiato Beatrice Lucrezia Orlando, una ricercatrice di Potenza che si trovava in vacanza a Tortora (Cosenza).

L’aggressione, secondo quanto dichiarato dalla vittima, sarebbe scaturita dal fatto che lei si era presa cura di alcuni cagnolini denutriti. Cosa che aveva dato fastidio alle quattro persone. La vicenda è ancora da chiarire. La donna ha comunque riportato la rottura di alcuni denti, della mandibola e anche diverse contusioni, con una prognosi di 24 giorni.
La vittima ha anche denunciato il fatto che nessuno dei presenti l’abbia difesa dalle violenze. Solidarietà è stata dimostrata dall’Amministrazione comunale del centro del Cosentino che ha annunciato di voler ospitare la ricercatrice appena possibile.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook