Domenica, 07 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Omicidio Bruni a Cosenza, chiesto l'ergastolo per Marco e Luigi Abbruzzese

Omicidio Bruni a Cosenza, chiesto l'ergastolo per Marco e Luigi Abbruzzese

di

Ergastolo. Il pm antimafia di Catanzaro, Vito Valerio, ha chiesto la condanna al carcere a vita per Marco e Luigi Abbruzzese, che ha entrambi cosentini, imputati di concorso nell'omicidio di Luca Bruni, reggente dell'omonima famiglia mafiosa bruzia. L'uomo scomparve a Rende il 3 gennaio del 2012 e il suo corpo fu ritrovato tre anni dopo sepolto nelle campagne di Castrolibero, grazie alle indicazioni fornite dall'ex boss cosentino pentito Adolfo Foggetti. I due imputati si sono protestati sempre innocenti. La parola passa al collegio difensivo composto dagli avvocati Paolo Pisani, Cesare Badolato e Antonio Quintieri. Per la morte di Bruni è stato già stato condannato con sentenza definitiva alla massima pena prevista dal nostro ordinamento, il capobastone della "Nuova famiglia" di Cosenza, Maurizio Rango.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook