Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca La Lipu Rende lancia l'iniziativa "Un nome per la Cicogna". La prima tappa l'11 maggio a Sibari

La Lipu Rende lancia l'iniziativa "Un nome per la Cicogna". La prima tappa l'11 maggio a Sibari

In occasione del ventennale del progetto Cicogna bianca Calabria, nato per favorire il ritorno e la nidificazione di questa splendida specie in Calabria, La Lipu di Rende lancia l’iniziativa “Un nome per la Cicogna”. Si tratta di una nuova e singolare campagna promozionale in cui chiunque lo vorrà potrà associare il proprio nome (o quello di un proprio caro) ad un piccolo di cicogna nato in Calabria nella stagione riproduttiva in corso.

Tra maggio e luglio i volontari Lipu saranno impegnati nell’attività di inanellamento a scopo scientifico in collaborazione con ISPRA ed e-distribuzione. L’attività consiste nell’apporre alla zampa della piccola cicogna un anello contenente un codice alfa numerico che verrà  rilasciato dall’ISPRA.

Il codice identifica in maniera univoca quell’individuo e rappresenta una sorta di carta d’identità che accompagnerà quell’animale per tutta la sua vita. All’interessato verrà rilasciato il codice di quella cicogna e un attestato che ne certifica l’abbinamento o se vogliamo l’adozione.

Se nel suo lungo peregrinare tra l’Africa e l’Europa la cicogna con quel codice alfa numerico verrà avvistata, la persona che ha dato il suo nome verrà prontamente informata. Ed è quasi come se il genitore adottivo condividesse con quella cicogna i suoi lunghi viaggi migratori, gli spazi sconfinati, le spettacolari visioni aeree, la sua vita…

Chi decide di dare il proprio nome ad una cicogna potrà anche assistere alle attività di inanellamento che si svolgeranno sul campo tra la Piana di Sibari e la Valle del Crati in provincia di Cosenza. Sarà cura della sezione di Rende comunicare qualche giorno prima la data e il luogo in cui si svolgeranno i singoli eventi. Per chi volesse dare il proprio nome ad un piccolo di cicogna può farlo dando una piccola donazione che servirà a sostenere il progetto cicogna bianca Calabria.

Bisogna però prenotarsi sin da subito i ”posti” disponibili sono limitati, il primo evento si terrà l'11 maggio nella Piana di Sibari.

Lo scorso anno sono stati inanellati 22 piccoli cicognini, quest’anno si spera possano essere di più.

Sì, perché “Alla zampa di ogni uccello che vola è legato il filo dell'infinito”.

QUI è possibile accedere alla Webcam live presso un nido di Cicogna bianca. 

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook