Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca L'arbitro 17enne espelle un giocatore: scatta la rissa e un dirigente lo aggredisce. La società si scusa FOTO | VIDEO

L'arbitro 17enne espelle un giocatore: scatta la rissa e un dirigente lo aggredisce. La società si scusa FOTO | VIDEO

Un doppio giallo al giocatore di casa che proprio non è andato giù. A tal punto da scatenare una rissa. È successo a Firmo, ieri pomeriggio, nel corso della partita tra Arberia e Altomonte. L'arbitro della gara, un diciassettenne della sezione di Paola, secondo i locali avrebbe avuto l'ardire di espellere senza motivo un loro giocatore. Nell'immediatezza del provvedimento, in campo gli animi si sono surriscaldati e i giocatori sono entrati in contatto. Poi, a un certo punto, un dirigente della squadra locale ha fatto invasione di campo rincorrendo e aggredendo fisicamente il giovane arbitro, contribuendo a rendere la situazione ancor più incandescente. Al termine della gara, la squadra di casa, sui propri canali social, ha chiesto scusa per quanto accaduto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook