Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Cosenza, aeronautica militare e Madonna di Loreto: legame inscindibile

Cosenza, aeronautica militare e Madonna di Loreto: legame inscindibile

Si è svolta stamane al Distaccamento Aeronautico di Montescuro, la cerimonia di inaugurazione
di una Sacra Effige raffigurante la Madonna di Loreto, patrona dell’Aeronautica Militare.
La funzione religiosa che ha preceduto la svelatura dell’effige, è stata officiata dal Cappellano
Collaboratore del Reparto silano, don Mario Ciardullo, ed è stata dedicata alla memoria del Primo
Maresciallo Marcello Pica, tragicamente scomparso in giovane età. Proprio i familiari del
compianto militare hanno voluto donare al Reparto la statua della Sacra Effige della Madonna di
Loreto alla quale la famiglia è vivamente devota.
In occasione del Giubileo Lauretano del 2020 che ha portato in giro la Patrona dell’Aeronautica
Militare per tutte le Basi d’Italia, il Distaccamento Aeronautico Montescuro ha rappresentato il
fulcro del passaggio dell’Effige in Calabria. A partire dal Reparto dislocato in Sila, l’Effige ha
visitato i Teleposti di Bonifati (CS) e Serralta San Vito (CZ), giungendo infine anche a Crotone sede
della 132ª Squadriglia Radar Remota. A sugellare l’evento fu il compianto Arcivescovo Mons.
Francesco Nolè che si spese in prima persona per l’importante passaggio sul territorio cosentino
della Beata Vergine, celebrando una messa in suo onore al Duomo di Cosenza.
Il Distaccamento Aeronautico di Montescuro, assicura il supporto logistico all’attività
addestrativa in materia di Force Protection per i reparti speciali dell’Aeronautica Militare e quello
delle altre Forze Armate.
Garantisce con proprio personale specialista, il funzionamento degli apparati di telecomunicazione,
informatica operativa e assistenza alla navigazione aerea, fornendo ospitalità agli apparati
dell’Esercito Italiano e del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.
Inoltre, la Stazione Meteorologica insediata nel Reparto, è inclusa nella rete di osservazione del
Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Nel rispetto degli standard previsti
dall’Organizzazione Metereologica Mondiale (OMM), effettua la rilevazione delle variabili
atmosferiche e dei fenomeni in atto con l’impiego di personale qualificato e l’utilizzo di strumenti
di misurazione tecnologici.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook