Domenica, 07 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Rende, “accordi con i Lanzino”: chiesti 9 e 8 anni per gli ex sindaci Principe e Bernaudo

Rende, “accordi con i Lanzino”: chiesti 9 e 8 anni per gli ex sindaci Principe e Bernaudo

di

Mafia e politica. Il procuratore Pierpaolo Bruni ha chiesto la condanna a 9 anni di reclusione per l'ex parlamentare e sottosegretario di Stato Sandro Principe, 8 anni di carcere sono stati invocati per l'ex sindaco di Rende, Umberto Bernaudo, 7 anni e 6 mesi sono stati chiesti dal requirente per l'ex assessore rendese, Pietro Paolo Ruffolo e 2 anni per l'ex assessore Giuseppe Gagliardi. Il procuratore Bruni ha parlato di una costante messa a disposizione della amministrazione di Rende, in un periodo compreso tra il 2001 e il 2011, nei confronti della cosca Lanzino. Il magistrato ha fatto riferimento a un "accordo a prestazioni corrispettivo tra la cosca Lanzino e il gruppo politico riconducibile a Sandro Principe". Gli interventi della difesa sono previsti a partire dal prossimo 28 marzo. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Sammarco, Caruso, Calabrò, Tenuta, Spada e Amantea.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook