Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Corigliano, l'antico borgo di Schiavonea rivive grazie agli agrumi di Calabria

Corigliano, l'antico borgo di Schiavonea rivive grazie agli agrumi di Calabria

Nel fine settimana la senatrice Rosa Silvana Abate ha partecipato all'iniziativa “Vivere l’antico Borgo Marinaro con gli agrumi di Calabria” organizzata dall’associazione “Schiavonea e Sant’Angelo Puliti” grazie alla quale i profumi della nostra terra, dei nostri meravigliosi agrumi di Calabria, si sono immersi nelle bellissime viuzze del borgo marinaro di Schiavonea.

«Dovremmo prendere esempio da loro, essere tutti uniti, e fare in modo - ha proseguito - che l’impegno civile vada oltre le istituzioni e quelle amministrazioni comunali che spesso sono assenti o fanno poco per alcuni quartieri. Un modello da seguire che deve servire da lezione a tutti per capire che non dobbiamo sempre aspettare che qualcuno faccia qualcosa per tutti ma che possiamo essere noi il motore del cambiamento. Se la rinascita del borgo marinaro di Schiavonea è sempre più una realtà importante e il merito è ancora una volta dell’associazione “Schiavonea e Sant’Angelo Puliti” i cui iscritti non demordono e continuano nella loro incessante azione di rilancio del territorio. Ieri abbiamo piantato e sistemato, nel dedalo di strade che compone il borgo antico, delle piante di agrumi simbolo della valorizzazione e rinascita del nostro territorio sia dal punto di vista agricolo che turistico. Ho partecipato volentieri sia come cittadina che come persona che ha trascorso la sua infanzia in questi luoghi. Ogni volta torno qui - ha concluso la senatrice - con la speranza che un altro pezzo di Schiavonea possa rinascere a nuova vita. Come Senatrice, invece, sono stata e sarò sempre vicina fattivamente agli iscritti dell’associazione per dare loro una mano nel rilancio del territorio. È stata una esperienza bellissima, formativa, e spero che possa essere replicata anche negli altri borghi sia marinari che storici».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook