Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Coppa Calabria di "Dama": il maestro Senatore si aggiudica a punteggio pieno la prima tappa

Coppa Calabria di "Dama": il maestro Senatore si aggiudica a punteggio pieno la prima tappa

Scivola via senza sbandamenti la prima tappa della Coppa Calabria, giunta alla sua terza edizione. La kermesse itinerante di dama italiana ha visto protagonisti tanti bravi giocatori calabresi che si sono affrontati a Rossano, sede prescelta dal comitato organizzatore. Il tutto si è svolto sotto la perfetta regia del padrone di casa, Carmine Morello, damista Regionale che ha dimostrato, oltre a saper giocare, di essere un ottimo organizzatore. I damisti, infatti, all’arrivo in sede hanno trovato tutti i comfort del caso e anche di più. Ogni giocatore ha ricevuto, tra le tante soprese, una polo personalizzata stile Italia e il tagliandino con tanto di nominativo e categoria di appartenenza. Il tutto si è svolto presso l’hotel ristorante Armania che per l’occasione ha predisposto una sale accogliente e climatizzata, l’ideale per una competizione damistica. Dal punto di vista tecnico, la prima tappa va ad appannaggio del maestro cosentino Francesco Senatore che chiude a punteggio pieno davanti al candidato crotonese Filippo Violi, campione uscente. Sul gradino più basso del podio si accomoda il concittadino Domenico Bozza, candidato di vecchia guardia. Nel secondo Raggruppamento si impone il rientrante Giovanni Maida, anch’egli crotonese doc, che ritorna sui tavoli da gioco dopo diversi anni di pausa. Alle sue spalle l’inossidabile Michele Lanzino di San Pietro in Guarano, che a 88 anni riesce ancora a dare del filo da torcere a molti avversari. Dietro di lui il Regionale Espedito Schiattarella. Anche per il giocatore cosentino, ma di origini napoletane, si tratta di un gradito ritorno dopo qualche anno sabbatico. Archiviata la prima tappa, già si pensa al secondo appuntamento in programma il 9 gennaio a Cosenza o a Crotone.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook